La Rosa della Conoscenza
Conoscenza e formazione per tutti...  
 
     
HOME AREE TEMATICHE
HOME BIBLIOTECA
PRESENTAZIONE
BIBLIOTECA
SAGGI, TUTORIAL E CORSI
LINK UTILI



Indice Corso
0. Introduzione
1. Breve storia e unitá di misura
2. Le leggi fondamentali (+)
3. L'analisi dei circuiti (+)
4. L'accumulo di energia (+)


Sito certificato da:
ICRA



Ottimizzato con Ranking-Hits

Novità:
Introduzione alle figure retoriche nella lingua italiana - Damiano Martorelli
Disponibile su
LaFeltrinelli.it

   

Fondamenti di elettrotecnica - Capitolo 2
Lezione 15: Triangolo e stella
A cura del dott.ing. Damiano Martorelli

2.14.1 I concetti di triangolo e stella in un circuito elettrico

Nella risoluzione di reti complesse di circuiti elettrici può essere opportuno, o necessario, ricorrere alla sostituzione (parziale e successiva) di triangoli di resistenze (figura 2.55) in stelle di resistenze (figura 2.56), o viceversa:

Figura 2.55

Figura 2.55 Triangolo di resistenze

Figura 2.56

Figura 2.56 Stella di resistenze

o viceversa, sostituzioni possibili a mezzo delle seguenti relazioni: per passare dal triangolo alla stella:

Ra = RabRca / (Rab + Rbc + Rca)       (F2.33)

Rb = RbcRab / (Rab + Rbc + Rca)       (F2.34)

Rc = RcaRab / (Rab + Rbc + Rca)       (F2.35)

Per passare invece da una stella ad un triangolo:

Rab = RaRb × (1/Ra + 1/Rb + 1/Rc)       (F2.33)

Rbc = RbRc × (1/Ra + 1/Rb + 1/Rc)       (F2.33)

Rca = RaRc × (1/Ra + 1/Rb + 1/Rc)       (F2.33)

Ci si può chiedere se l'equivalenza della sostituzione sia vera: proviamo a vederlo in un caso: consideriamo il morsetto C scollegato da qualsiasi sistema (facciamo finta, cioè, che non ci sia). Se ho il triangolo, tra i morsetti A e B devo perciò avere:

RAB = Rab || (Rca + Rbc)       (F2.39)

Se invece ho la stella, la resistenza totale tra i morsetti A e B sarà:

RAB = Ra + Rb)       (F2.40)

Con rapidi calcoli di sostituzione, partendo dalla F2.39, ed usando la formula F2.21 per i resistori in parallelo (Cfr. Lezione 2.8), e la 2.36, 2.37 e 2.38 si può dimostrare (e la dimostrazione è lasciata per esercizio) che si arriva esattamente alla formula 2.40. Si può giungere ad un analogo risultato prendendo anche le altre due coppie di morsetti; alternativamente, è possibile partire dalla 2.40 e mostrare che tramite le 2.33, 2.34 e 2.35 si giunge proprio alla 2.39. Infine, il lettore può, per esercizio, creare altri "casi" per testare la validità dell'equivalenza triangolo-stella.





 
     
  Contatto | ©2008-2014 DM Paideia. All rights reserved. Powered by DM Services